Il 30 maggio 2024, il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato una nota informativa che fornisce delle linee guida per proteggere i dati personali pubblicati su siti web e piattaforme online dal web scraping.

Il regolamento UE sulla privacy n. 2016/679 (GDPR) prevede ammende severe fino a 20 milioni di euro per gli enti che subiscono attacchi cybercriminali premeditati. Secondo il regolamento, l'azione dolosa del terzo non esonera la vittima dell’attacco

Iscrizione alla Nostra Newsletter

Rimani aggiornato sui nostri prodotti, servizi e sulle ultime novità.

* Campi Obbligatori