Blog

  • Home
  • Blog
  • Blocca i cyber attacchi con la soluzione EDR

Quando si parla di sicurezza informatica, si pensa sempre che il tradizionale antivirus per endpoint (EPP) sia sufficiente a garantire la sicurezza della propria organizzazione.

In realtà, al giorno d’oggi questo tipo di protezione non è più sufficiente, in quanto i cyber attacchi sono sempre più sofisticati e dannosi (come spesso segnalato sul sito dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale) e la superficie di attacco si è ampliata notevolmente.

Le minacce informatiche rappresentano un problema che comporta costi estremamente elevati per le aziende. È difficile riconoscerle usando solo metodi di protezione tradizionali ed è altrettanto difficile analizzarle e rispondere.

Come difendersi dalle minacce?

La sicurezza informatica moderna richiede un approccio innovativo e dinamico. Per proteggere efficacemente la vostra organizzazione è essenziale integrare la capacità dell’Endpoint Detection and Response (EDR). Mentre l’antivirus installato sui sistemi (EPP) applica la prevenzione alla prima linea di difesa consentendo di ricevere notifiche quando file malevoli o attività sospette sono state bloccate, l’EDR offre un ulteriore livello di protezione: permette di vedere esattamente cosa è successo prima che l’EPP bloccasse un file malevolo, consentendo all’amministratore di comprendere il contesto più ampio degli eventi.

L’EDR non si limita al rilevamento, ma passa anche alla risposta. Con informazioni dettagliate sugli eventi, l’EDR può intervenire prima che si verifichino attività dannose o distruttive.

Cosa fa l’EDR?

  • Rileva le minacce in tempo reale e blocca rapidamente le violazioni prima che l’ambiente IT sia compromesso;
  • Consente di avere una visibilità continua in tempo reale su tutta l’infrastruttura IT e sullo stato della sicurezza;
  • Rileva automaticamente le minacce e segnala il problema immediatamente;
  • Blocca un attacco prima che diventi una violazione utilizzando azioni di risposta avanzate.

Come funziona?

Dei sensori monitorano il comportamento degli utenti degli endpoint e trasmettono gli eventi al cloud WithSecure in tempo reale.

L’analisi comportamentale in tempo reale e il Broad Context Detection (che analizza i livelli di rischio, la fiducia e i punteggi di criticità) distinguono i modelli di comportamento dannoso e identificano gli attacchi reali.

La visualizzazione dell’ampio contesto e delle informazioni descrittive dell’attacco facilitano la conferma del rilevamento.

A seguito di un rilevamento confermato, la soluzione fornisce consigli e raccomandazioni per guidare l’utente attraverso i passi necessari per contenere e rimediare alla minaccia.

Scopri tutti i segreti di WithSecure Elements EDR

Leave Comment

Iscrizione alla Nostra Newsletter

Rimani aggiornato sui nostri prodotti, servizi e sulle ultime novità.

* Campi Obbligatori